Mercoledì, 20 Febbraio, 2019 - 04:18

questionario anamnestico

questionario anamnestico

Donazioni sangue. Ecco il decreto con i requisiti di qualità e sicurezza
Dall’informazione alla riservatezza  passando per le procedure e la tracciabilità  fino a tutte le procedure per l’idoneità del donatore. Questi alcuni temi contenuti nel provvedimento in materia di qualità e sicurezza del sangue e degli emocomponenti del Ministero della Salute pubblicato in Gazzetta Ufficiale.
IL DECRETO

Corso E.C.M. su comportamenti a rischio e donazione

Si terrà sabato 27 febbraio al Crowne Plaza di San Donato Milanese il corso E.C.M. (Educazione Continua in Medicina) promosso da AVIS Nazionale e Avis Regionale Lombardia dal titolo "Comportamenti a rischio e donazione di sangue: l’importanza dell’informazione e della selezione per la massima sicurezza trasfusionale".
 
L'incontro si rivolge a dirigenti associativi, responsabili delle Unità di Raccolta AVIS ed è stato accreditato nel sistema E.C.M. per le figure professionali sanitarie dei medici, infermieri, tecnici di laboratorio biomedico e psicologi.

Sangue sicuro in Italia è una certezza

In riferimento alla sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo del 14 Gennaio 2016 sui ricorsi di pazienti italiani che hanno sviluppato infezione da HIV, virus dell’epatite B e virus dell’epatite C a seguito di trasfusione di emocomponenti infetti tra gli anni 70’ e 90’ ed in risposta alle dichiarazioni apparse oggi su alcune agenzie di stampa e quotidiani nazionali, il Centro Nazionale Sangue, organo tecnico del Ministero della Salute e Auto

Pagine